Disegnare con le parole - Nabil a Zollino

Il Comune di Zollino, nell'ambito della programmazione del Centro Musicale Transfrontaliero, organizza per giovedì 9 giugno 2016, ore 21.00, presso l'Auditorium Tondi, "Disegnare con le parole", un reading artistico dei versi del grande poeta siriano Niza Qabbani con le voci  di Nabil Bey e Massimo Colazzo ed i video di Carlo Mazzotta.

Dettagli della notizia

“Disegnare con le parole” è un progetto che nasce da un'idea di Nabil Bey (Nabil Salameh) e Massimo Colazzo, con la collaborazione di Carlo Mazzotta.
Le letture sono tratte dall’antologia “Le mie poesie più belle”, una selezione a cura dello stesso poeta e tradotta per la prima volta in italiano da Nabil Bey (voce e autore dei Radiodervish) e Silvia Moresi (studiosa arabista e docente di lingua araba), uscito il 30 aprile in Italia per i tipi di Jouvence.
Amore, sesso e liberazione della donna sono gli argomenti principali delle poesie di Nizar Qabbani, uno dei più importanti e famosi poeti arabi contemporanei, ma ancora quasi sconosciuto in Italia.
Una cornice musicale, ambientazioni sonore e un’installazione video a cura di Carlo Mazzotta accompagnano la lettura, facendo da ricamo emozionale ai versi del poeta siriano e creando un’atmosfera avvolgente e suggestiva per lo spettatore.
La dualità narrativa conduce l’ascoltatore dapprima dentro i suoni originali delle poesie di Qabbani, riportando in scena il loro suono autentico attraverso la musicalità dei versi declamati in arabo da Nabil, per poi svelare il mistero e scoprire pian piano le immagini disegnate dal poeta con le parole, quando gli stessi versi riprenderanno forma in italiano nelle vibrazioni della voce di Massimo Colazzo.
“Disegnare con le parole” è una lettura a due voci che fonde il suono primitivo delle parole di Qabbani e il senso delle stesse. Il suono che accarezza il cuore e il senso che inebria le mente.
L'illustrazione è di Maria Teresa De Palma alla quale vanno i nostri ringraziamenti.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO